On the road again
This slideshow uses a JQuery script adapted from Pixedelic

Visite guidate nel mondo del Lavoro, ecco perchè le facciamo

Spesso portiamo i nostri ragazzi, attraverso lo strumento delle visite guidate, a conoscee il mondo del lavoro, nei posti di lavoro: ecco perchè lo facciamo!

 

Facciamo visite guidate per conoscere il mondo del lavoro, perché spesso i nostri ragazzi lo ritengono un universo lontano ed inaccesibile per loro;

perché gli incompleti percorsi scolastici, sovente, insieme ai loro contesti culturali non hanno formato una corretta immagine mentale del mondo del lavoro;

perché spesso i nostri ragazzi non sanno la distinzione fra settore primario, secondario e terziario, perché da adolescenti, se si legge male, non è facile comprenderlo sui libri;

perché gli possa venire un'idea, una voglia, una curiosità, rispetto ad un loro ipotetico futuro;

perché, i nostri ragazzi, come i bambini più piccoli, imparano vedendo;

perché le cose, devono essere viste dal di dentro, come quando si smonta una macchinina...

perché lavorare vuol dire agire costruttivamente sulla realtà, tanto da essere pagati;

per testimoniare, attraverso l'incontro con l'altro, la possibilità anche a loro di partecipare  al gioco sociale degli adulti;

perché siamo certi che l'identità di una persona è data dalla sua appartenenza di genere, alle sue scelte sessuali, ma anche da quello che sa fare, al suo lavoro e siamo ancora più certi che tutti, ma proprio tutti abbiano il diritto – dovere di dire a se stessi e agli altri: Io sono!